L’estate si apre con Baracca e Burattini

L’estate, anche climatico, sembra finalmente avvicinarsi. Quale migliore occasione di festeggiare, quindi, il primo giorno d’estate con l’ormai tradizionale tappa casinese della rassegna provinciale Baracca e Burattini.

La XIII edizione del festival di teatro per ragazzi curato dall’associazione 5T vede, per il quarto anno consecutivo, sbarcare nel Parco Pineta di Casina con uno dei più amati e applauditi artisti del burattino, il mantovano Giorgio Gabrielli.

Alle ore 21.30, con ingresso gratuito, nel palco sotto l’ex bocciodromo, metterà in scena uno dei suoi classici in grado di appassionare bambini e adulti, LEGNI, DIAVOLI E VECCHIETTE, uno spettacolo di pupazzi, burattini e attori.

Gabrielli lo descrive come un’esperienza autobiografica “Dopo tanti anni passati viaggiando e facendo spettacolo con una piccola baracca montata sulle spalle e due burattini il saltimbanco si ferma a ricordare e a raccontare la sua storia. Alcuni dei soggetti più bizzarri costruiti in giro per il mondo diventano i suoi nuovi personaggi con i quali ha montato uno spettacolo. Narra del suo percorso dall’inizio ad oggi, da quando proprio come Geppetto ha pensato di costruirsi una marionetta che gli permettesse di andarsene in giro per il mondo guadagnando un pezzo di pane e un bicchiere di vino.”

Buon divertimento a tutti!